Gnatologia

La gnatologia è la branca dell’odontoiatria che studia lo svolgersi e le patologie delle funzioni della mandibola, quindi la masticazione, la deglutizione, la funzione fonatoria e posturale svolte attraverso i muscoli, i denti e le articolazioni temporo-mandibolari.

Un esempio di patologia studiata, di cui peraltro non sono state ancora trovate le cause, è il Bruxismo che trova un sollievo nell’applicare una protezione notturna ai denti evitandone il logorio e i fastidiosi dolori o ipersensibilizzazioni derivanti. Una semplice impronta delle arcate viene raccolta in maniera assolutamente non dolorosa e una placchetta viene preparata su misura per il massimo confort e protezione.